27.05.2018

La Sindrome di West è una forma di epilessia, nota anche come spasmo infantile, che di solito si sviluppa nei bambini da 4 a 6 mesi di vita. I ragazzi si ammalano più spesso delle ragazze. L'incidenza della sindrome si stimata tra 1,6-4,2 per 100.000 neonati.

 

La sindrome di West è caratterizzata dai seguenti sintomi:

 

  • сrisi epilettiche frequenti e scarsamente curabili
  • ipsaritmia
  • grave ritardo psicomotorio

 

Sindrome di West è una malattia grave e pericolosa per la vita del pazente. E estremamente importante iniziare il trattamento adeguato di epilessia subito dopo la diagnostica. Il trattamento precoce aumenta la probabilità di un esito favorevole della malattia. Nella metà dei casi è possibile raggiungere la piena disposizione dei sequestri del bambino con una corretta selezione dei farmaci antiepilettici.

 

È importante prestare attenzione alla correzione dello sviluppo psicomotorio ritardato nei bambini, che, anche con il successo dell'arresto delle crisi epilettici, ha spesso un carattere stabile. È necessario condurre conversazioni esplicative con i parenti dei bambini e insegnare loro come prendersi cura dei bambini con questa patologia. Solo un approccio integrato al trattamento ci consente di sperare nel raggiungimento di risultati significativi dal punto di vista clinico e prognostico.

 

Circa il 60% dei bambini ha moderni farmaci antiepilettici che possono interrompere le clisi e descrivono anche casi di cessazione spontanea. Tuttavia, nella maggior parte dei casi della sindrome di West, rimangono gravi disabilità intellettive, i disturbi motori rimangono in quasi la metà dei pazienti.

 

Gli specialisti del centro Cosmosuit vi aiuteranno a far fronte alle conseguenze dei disturbi motori e intellettuali con l'aiuto della riabilitazione intensiva.

Подвал (шаблон) (итал)